Il National Cancer Institute (NCI) (Istituto per lo Studio e la Cura del Cancro; (www.cancer.gov) definisce il rabdomiosarcoma un tumore maligno che si forma nei tessuti molli, specialmente in un tipo di tessuto detto muscolare striato, o scheletrico. Esso può formarsi in qualsiasi struttura del corpo ma si ritrova soprattutto nelle zone del capo e del collo, nel tratto urogenitale e/o negli arti superiori e inferiori. Nonostante abbia caratteristiche di un tumore del muscolo scheletrico, il rabdomiosarcoma può insorgere in parti del corpo prive di tale tessuto quali il dotto biliare, la prostata o lungo le meningi.

Il rabdomyosarcoma (di seguito indicato come rabdo or RMS) è il più comune tumore dei tessuti molli dei bambini e degli adolescenti.

Ci sono 5 tipi di RMS, identificati sulla base dell’analisi istologica al microscopio:

  • Embrionale: Si forma soprattutto nell’area del capo e del collo o nel tratto urogenitale. Esso è il tipo più comune.
  • Alveolare: Si ritrova soprattutto negli arti superiori e/o inferiori, torace, addome, organi genitali, o area anale. Esso è riscontrabile soprattutto negli adolescenti.
  • Anaplastico: E’ raro nei bambini.
  • Pleomorfico: Questo tipo si firma soprattutto negli adulti.
  • Sclerosante: E’ una forma tumorale riconosciuta come un tipo di RMS solo recentemente.

Mentre sono stati identificati alcuni fattori di rischio, in generale, la causa dell’insorgenza del RMS non è ancora completamente chiarita.

Ancora, adattata da quanto riportato dall’NCI:

Un possible segno che può far pensare a un RMS è una protuberanza o un gonfiore che tende ad aumentare di volume.

Protuberanze e altri sintomi possono essere causati da un RMS pediatrico. I sintomi che si hanno dipendono dal sito di formazione del tumore. Anche altre condizioni possono causare gli stessi sintomi. Quindi, fate un controllo presso un Dottore se il vostro bambino ha uno dei seguenti problemi:

  • Una protuberanza o un gonfiore che tende ad aumentare di volume o che non va via.
  • Può causare dolore ma a volte è indolente.
  • Un occhio che tende a sporgere.
  • Mal di testa.
  • Difficoltà a urinare o ad andare di corpo.
  • Sangue nelle urine.
  • Sangue dal naso, gola, vagina o retto.

Il rabdo può essere un tumore che cresce molto velocemente e può metastatizzare (diffondersi) in altre parti del corpo. E’ molto importante che sia diagnosticato velocemente.

Per ulteriori informazioni ed una lista estensiva di risorse, si prega di controllare le “Resources Pages”.

Thank you goes to Dr. Rossella Rota for the Italian translation.